COME INDOSSARE I LEGGINGS

Nel 2020 c’è chi s’interroga, ancora, se la potenza creativa dell’Alta Moda trova un pubblico che, in pratica, acquista questi capi per indossarli?

Esistono individui che vedono nella qualità ed eccezionalità dei capi di alta sartoria un valore che con il passare degli anni aumenta?

La risposta è sì ma ecco che quando il bello basta, dalla quotidianità arrivano i leggings.

L’altra mattina durante una riunione, una partecipante all’incontro si ferma sulla fila di sedie davanti alla mia, si sfila il piumino, si aggiusta il maglioncino corto si siede, indossa un paio di leggings, abbinati a babbucce da casa comode, con uno stile che guarda al passato per evolversi al passato, i leggings evidenziano un sedere a “pan di spagna”, con intimo in evidenza e capelli bisognosi di amorevoli cure, sic!

Se BellemaiBanali pensate come me che l’abito che indossiamo mostra una parte considerevole di ciò che siamo nel privato e nella sfera pubblica, allora diamine attenzione!

Negli ultimi anni i leggings e la palestra sono il connubio perfetto per la lezione di yoga, la passeggiata col carlino o un giro in bicicletta sui sentieri di montagna. Molti modelli sfoggiano stampe grintose, i materiali se super tecnici garantiscono gambe e sederi tonici, l’ambiente è quello sportivo.

I leggings, invece, per la sessione di shopping devono essere indossati con alcune cautele per evitare cadute di stile o volgarità.

Io li trovo confortevoli ma applico alcune ferree regole che partono dalla tipologia di tessuto per finire agli accessori.

I leggings non sono collant, è meglio non indossare sotto le calze che potrebbero arrotolarsi e segnare le gambe. Il sedere va sempre coperto anche se alto e sodo da pin up: è una questione di eleganza, forse non quella innata, certamente quella legata a un capo di vestiario che racconta come una donna possa essere, semplicemente, vestita bene.

Se aderendo come una seconda pelle si mostra in dettaglio le parti intime o le mutande oppure quella leggera cellulite che tanto ci angustia, forse dovremmo fermarci davanti allo specchio, perché il nostro look non funziona.

Consigli

💕💕💕 Scegliere un tessuto tecnico come la lycra renderà le gambe, e tutto il resto, più tonico.

💕💕💕 Se l’aderenza e il relativo effetto “pan di spagna” non vi fa soffrire nemmeno un poco, scegliete almeno l’intimo senza cuciture.

Cosa si abbina ai leggins

💕 Maglie con volumi oversize con lunghezze sotto i fianchi, oppure con un blazer maschile, una camicia lunga. La figura sarà più slanciata se si sceglie uno stivaletto con bel tacco geometrico largo o lo stivale dello stesso colore dei leggings.

💕💕💕Leggings + cappotto dritto e scivolato in un materiale pregiato: lana, angora, cammello, cashmere, in misto lana . E’ assicurato il giusto contrasto per purificare il lato sportivo dei leggings.  Look perfetto per shopping e viaggi.

💕💕💕Se la corporatura è robusta si può scegliere un semplice poncho, è il mix perfetto per evitare l’effetto fagotto delle maglie over.

💕💕💕Se s’indossa abito + leggings + scarpe e si vuole evitare l’effetto di un salwar kameez (abito indiano indossato per i matrimoni o il party) scegliamo i capi tutti nello stesso colore e in tinta unita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ne pensate voi dei leggings? Li indossate? Raccontatemi nei commenti le vostre preferenze o i dubbi.

Se volete conoscere altri segreti di stile, ecco un contenuto che potrebbe esservi utile cliccate sotto

http://bellemaibanali.com/segreti-per-migliorare-il-proprio-look/

 

 

 

Credits: Copertina Olivia Palermo, via Instagram: Best_outfits, Anastasia, via Pinterest

 

 

DISCLAIMER – Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da Internet e, pertanto, sono state ritenute in buona fede di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via e-mail (marynellacav@gmail.com) per provvedere alla conseguente rimozione o modifica.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.