Tendenza della stagione: Pantaloni.

 

I pantaloni del prossimo inverno traggono ispirazioni dagli anni ’70, dal selvaggio West, sono morbidi o in tessuti pesanti ma con strabilianti texture oppure lunghi sopra la caviglia.

Lo spirito anni ’70 ha (ri)conquistato le passerelle con la zampa d’elefante,  ancora presente il taglio cropped (alla caviglia o sopra la caviglia) e il nuovo taglio boots (ampiezza), a palazzo, a sigaretta, a vita alta con l’insostituibile pregio di slanciare la figura, anche delle più bassine.

Il pantalone con l’orlo sopra la caviglia ed una scarpa alta con i lacci – lace-up – sfina la figura con discrezione.

I pantaloni a gamba larga  oscillano quando si cammina, danno una certa spavalderia, a pensarci su sono più comodi dei pantaloni skinny.

Si possono abbinare ad una camicetta  o felpa, mi raccomando BellemaiBanali  la felpa deve essere chic con paillettes, non quella sportiva da indossare per andare rigorosamente in palestra,  il look si completa con una giacca.

In questo modo sarà possibile utilizzare l’abbinamento dall’ufficio all’aperitivo con soluzione di continuità.

Le scarpe potranno fare la differenza, un paio di stivaletti con il tacco, per allungare ulteriormente la figura oppure un paio di stringate maschili per essere più informali.

SEGRETI DI STILE

La vita è come una commedia: non importa quanto è lunga, ma come è recitata“. (Seneca)

Per rispettare la silhouette di ciascuna.

  • Fisico asciutto con gambe lunghe e magre? I pantaloni skinny.

Io preferisco indossare questo modello di pantaloni con una maglia o una camicia dello stesso colore: pantalone rosso + camicia rossa,  nero con nero oppure blu con blu.

Un consiglio beauty per il tuo look?
Se, BellamaiBanale, hai i capelli lunghi, annodali in una treccia morbida portata di lato e lascia qualche ciocca libera ad incorniciarti il viso.

  •  Silhouette poco longilinea con chiletti di troppo da camuffare?  I pantaloni palazzo in tessuto fluido, con tasche  laterali.
  • Gambe non proprio slanciate? I pantaloni a vita alta, l’effetto ottico le allungherà in un istante. E’ utile avere un busto sottile, quando si sceglie questo modello.
  • Fianchi un pò abbondanti?  Gli jogger pants, dalla linea fluida e stretti sul fondo, distraggono dal punto critico e sono comodi e glamour, da indossare con sneakers in pelle o pelle scamosciata, dello stesso colore dei pantaloni.
  • Punto vita critico e fianchi un pò larghi? I chinos pants, simbolo del vestire casual, creato sullo stile dei pantaloni  militari americani con una tecnica di lavorazione che  rende il tessuto morbido ma al tempo stesso molto resistente
  • Gambe non proprio da gazzella? I pantaloni a zampa, allungano e sfilano la figura.
  • Fisico burroso? Le culottes cropped pant, modello top di stagione. Questi pants sono lunghi fino alla caviglia e dalla visibilità ampia e confortevole.   E’ preferibile sceglierli in tinta unita ed indossarli con i tacchi alti,  soprattutto se al fisico burroso si aggiunge la statura mignon, a meno che non sia colte da “Asterix -tudine“.

 

Credits: OVS -Pantalone a gamba larga stretch – Euro 39,99

One Comment

  1. Raffaella

    Meraviglia del pantalone a zampa s elefante, io sono crescita vedendo mio padre che provava “pigiama palazzo” luccicanti di trasse e paillettes a modelle altissime e magrissima che a me bimba sembravano ancora più alte e più magre, ma bellissime

    Reply

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /home/bellemai/public_html/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 118

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.