ABBINAMENTO COLORI AUTUNNALI PER FASHIONISTE

Quest’anno lasciamo indietro ogni timidezza e coraggiosamente rompiamo la regola di indossare non più di tre colori assieme. Scegliamo stampe di diversa fattura e indossiamole contemporaneamente: pois e damaschi, righe e fiori. 

Un mixage che ovviamente richiede di conoscere le regole del gioco della Moda.  Le texture dovranno avere trame o stampe piccole, se abbiniamo un cappotto damascato ad una camicia a pois, un colore di base in entrambi i tessuti sarà il fil rougè che li legherà con armonia. 

Fare un buon abbinamento scegliendo le tinte e le sfumature giuste è importante quanto scegliere i colori che ci illuminano. Non trovare il giusto equilibrio può vanificare la cura  con la quale si sono scelti i capi must-have d’autunno. Quando ho dei dubbi mi domando cosa fa la Natura! Si avete capito, io mi lascio guidare dagli accostamenti dei fiori, dai colori delle foglie visti durante i miei viaggi ma basta,  anche solo, un salto dal fiorista per sapere come abbinare tra loro i colori senza sbagliare. Provate!

Il nero e i colori neutri (cipria, beige, nude, avorio) sono, anche, i più adatti per i capi-spalla, cioè per quelli – come scarpe, giacche e borse – adatti a più occasioni d’uso e abbinamenti. Viceversa, io destino i colori più eccentrici – di punta della stagione – a capi meno impegnativi e più economici.
La sacra chiave dell’eleganza sta nel coraggio di rompere le regole, nella capacità di aggiungere un tocco personale.

Un errore di giudizio non è fatale,

essere angosciati dal giudizio degli altri, si.     (Pauline Kael) 

Breviario ragionato sugli abbinamenti di colore, gli accessori e le scarpe per chi vuole fare scelte sicure e nessun passo falso

Non partirò dalle scale cromatiche,  vi elencherò alcuni dei miei abbinamenti tenendo conto dell’attuale stagione.  

Colori autunnali

Nero va con tutto, anche se richiede una sfumatura adatta se si vuole abbinare con il blu,  il marrone o il viola intenso.

Blu: è perfetto con il beige, grigio chiaro, in questa stagione, può essere mixato, se molto scuro, anche con accessori rossi.

Marrone: i colori che stanno bene con marrone sono il beige, il verde acqua e il verde bosco o il viola prugna.

Verde: il verde scuro base sta bene con beige, rosa, giallo pallido e persino marrone se non è troppo scuro. Il verde oliva è un colore molto particolare, ma con svariati abbinamenti: verde scuro, marrone, beige, nero, bianco, grigio, crema e jeans.  Il verde acqua con nero, bianco, grigio, marrone, beige e blu.

Grigio: il grigio è molto facile da abbinare con bianco e nero, ma anche con blu, rosso, rosa, viola, lilla, celeste. E’ un ottimo colore base se troviamo il nero o il blu troppo scuro e cupo.

Viola: Il viola melanzana sta bene con il nero, il bianco, il grigio. Il viola prugna, quasi tendente al bordeaux, più caldo e accogliente sta con nero, bianco, grigio, beige e anche verde scuro e marrone. Il Lilla, colore pastelloso, sta con nero, bianco, grigio e  anche blu.

Scarpe

La regola fondamentale per abbinare correttamente le scarpe con l’outfit è quella del contrasto-non contrasto”.

Se i colori dell’abbigliamento sono diversi e uno dei due o tre colori è vivace, allora la scarpa deve essere dello stesso colore di uno dei colori base o del colore vivace. 

Se invece è di un solo colore, oppure è definito da un ensemble tone sur tone la scarpa avrà colori sgargianti che rompono la monotonia cromatica dell’abbigliamento.

 Incarnato delle BellemaiBanali

Se il colorito della carnagione è freddo, con toni rosati, si valorizza con tonalità di colore con dominante blu, azzurro, viola e verde che non siano tendenti al giallo. 

Sono da escludere i colori beige troppo uniformati all’incarnato. Bene invece le tinte vivaci e il colore blu e nero che regala un tocco in più di eleganza e raffinatezza, per un’aria molto bon ton e chic.

Se il colorito della carnagione è scuro, con capelli castani/neri, in generale si valorizza con colori chiari, come il bianco, l’oro e l’argento oppure si può osare con una sferzata di colore sgargiante, come un rosso, un verde vivo  o un fucsia pop. Invece, molta attenzione a come si  utilizza il nero il grigio scuro, perché potrebbero smorzare i toni caldi del viso e incupirlo.

Accessori

Gli accessori dorati e color bronzo si adattano ai colori caldi e alle carnagioni abbronzate, mentre l’argento, l’oro bianco e l’oro rosa stanno bene sulle tinte fredde e gli incarnati candidi.

Sotto una breve carrellata di immagini che  spiega meglio l’eclettismo estetico per la stagione.

 

Credits: Gucci_Ispirazioni Pinterest_MaxMara

Citazione di  Pauline Kael (1919 – 2001), critica cinematografica statunitense.

 

 

 

DISCLAIMER – Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da Internet e, pertanto, sono state ritenute in buona fede di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via e-mail (marynellacav@gmail.com) per provvedere alla conseguente rimozione o modifica.

 

One Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *