SI VA A ZIRJE

Tanto sole, tanto silenzio e tanto mare limpido e blu: le vacanze sono trascorse così, circondata da una bellezza ruvida.

Un’isola, la più lontana dell’arcipelago di Sibenik, Zirje che mi ha donato riposo. La mente ha galleggiato leggera davanti ai paesaggi selvaggi, alla natura domata solo dai venti, lontana dalla confusione, dagli impegni e dalla routine.

Ho scelto la Croazia per il viaggio annuale per il silenzio assoluto, per i confini del luogo, ogni angolo nasconde un rifugio per leggere un libro, immergersi nei pensieri e per una remise en forme, durata, ahimè, solo i giorni di trekking.

Spiagge, rocciose, meravigliose, l’isola è davvero incantevole, ha un solo negozio di alimentari in stile sovietico, la Posta e tre Konoba (trattorie) per chi arriva con le barche, dal mare! Ecco le immagini delle baie raccolte nel mio taccuino da viaggio!

Credit: Photographer_Alberto Zen

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *